Marche -Emilia Romagna:cappelletti in brodo di cappone

Cappelllwio

Cappelletti in brodo di cappone

cappeI cappelletti sono il piatto indispensabile del pranzo di Natale della mia famiglia.

E' una pasta ripiena a cui si da la forma di un piccolo cappello a falda larga.

Per avere un piatto veramente delicato e ben equilibrato è necessario avere un buon brodo di cappone , la pasta deve essere sottilissima ed il ripieno fatto con prodotti di prima qualità.cap

Una volta stesa la pasta, sottilissima, bisogna tagliarla in dischetti di circa 4 cm di diametro, riempirli con una piccola nocciola di ripieno, ripiegarli a metà ,sigillarli e congiungendo le due estremità dare una forma di cappello.

Dosi per 200 cappelletti (15-20 persone)

Per la pasta :  

  -uova   fresche   6

  -Farina q.b.

 

Per il ripieno:DSC_0086

-Carne magra di vitellone 300Gr

 -Lombo di maiale 200 Gr

-Salsiccia 2

-Cervello di maiale sbollentato 100Gr

 -Petto di cappone lesso 100 Gr

 -Rosso d'uovo 2

 -Parmigiano grattugiato 50GrCapppelli

- Noce moscata grattugiata  q.b.

-Sale Pepe q.b.

 -Burro 100gr

 

Tagliare a cubettini le carni e cuocerle insieme alle salsiccie, private del budello,con il burro sino a che non cambiano di colore. Lasciare raffreddare e passare al tritacarne insieme al petto di cappone lessato e al cervello sbollentato.

Raccogliere in una ciotola, aggiungere i rossi d'uovo, il parmigiano, la noce moscata, sale e pepe.

CatturaFare i cappelleti e cuocerli per 10 minuti in brodo di cappone. Servire caldo con una abbondante spolverata di ulteriore Parmigiano stagionato 30 mesi. 

 

Daniele Ciani    cianidaniele@tiscali.it 


 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>