cibo di strada

Street food, fast food, finger food…e nell'immaginario collettivo si pensa al venditore di hot dog che vende a Time Square i suoi fumanti salsicciotti.  A sentire queste espressioni sembrerebbe che tutto ciò che More »

Puglia:Riso patate e cozze

Oggi vi presentiamo un piatto di cui io sono più che goloso e la cara amica Mea di Bari, che conosce questa mia debolezza per il riso patate e cozze, ha voluto documentare tutta More »

Pane

…buono come il pane, lo abbiamo sempre sentito dire e, magari, anche  intimamente sentito perché, cosa può dare quella stessa sensazione di naturalmente buono, con il suo odore unico, il suo colore More »

Involtini al pomodoro

Gli involtini di carne al pomodoro possono essere un piatto leggero da mangiare anche freddo in vista delle serate estive, un secondo piatto ottimo per tutta la famiglia. Da mangiare necessariamente con tanto pane per fare la More »

Campania: ‘e vermecielle a vongole

‘E VERMECIELLE A VONGOLE   Dateme, oi gente, qualunque fatica: o liggiera o pesante nun me ‘mporta (io v’ ‘a faccio cantanno), More »

Campania,Caserta:Strangulapriévete alla salsa di pomodoro

Strangulapriévete alla salsa di pomodoro Patate 750g Farina 400g Sale Pomodori pelati 1Kg Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai Sugna 80g Una cipolla media Basilico Parmigiano grattugiato 100g    Lessate le patate in acqua More »

 
186501683_178291220747161_1521652047452689919_n (2)

Fusilli asparagi e guanciale.

Visto che i sapori umbri sono stati apprezzati, l'amico Alberto da Foligno mi ha mandato una186501683_178291220747161_1521652047452689919_n (2) altra ricettina per preparare un bel primo piatto appetitoso…Naturalmente,essendo il nostro Alberto  umbro non poteva mancare il guanciale. Ultimamente si sta riscoprendo l'uso del guanciale al posto della pancetta e i fans dell'uno e dell'altra si fronteggiano con argomentazioni intriganti. Di fatto il guanciale risulta più saporito ed assolutamente insostituibile se vi venisse in mente di fare una pasta all'Amatriciana,una carbonara o una gricia. Ma torniamo al piatto del top gun gourmet…

185757296_151387303548034_5421479958930789495_n

Risotto ai sapori di Norcia

Cattura1 (2)Oggi vi presento una ricettina molto sfiziosa dell'Amico Alberto di Foligno. Quando en ex Top Gun mette da una parte il casco e le altre attrezzature trasferendosi in cucina, potete pensare che si accontenti di fare la pasta col ragù gia pronto? Ed ecco qua questo magnifico risotto ai sapori di Norcia che evoca quei sapori antichi che ci riportano ai meravigliosi borghi della nostra verde umbria, il tutto fatto da un fulignate trasferito a Foggia …

il quinto quarto

 

 

 

Sappiamo tutti che da un animale macellato si ottengono quattro quarti: due posteriori e due anteriori. Tutto quello che resta è detto “quinto quarto industriale”, se non e’ adatto per l’alimentazione (setole, corna, pelle), e “quinto quarto alimentare”, se è commestibile. In soldoni Il quinto quarto è quel che rimane della bestia vaccina, suina o ovina dopo che sono state vendute le parti pregiate.

mulino sale

Sale

Il sale da cucina è da sempre utilizzato dall’ uomo sia per insaporire il cibo, sia come conservante degli alimenti.

Infatti, la sua capacità disidratante inibisce la proliferazione di muffe e batteri. Queste in foto sono delle antiche saline romane… la via salaria e la parola «salario» vi dicono nulla ?

 

Immagine6

 

Via Salaria 2

Venezia 3

Venezia

Quando penso a Venezia nella mia mente si avvicendano immagini di scorci unici per il potere evocativo di atmosfere che non hanno eguali in nessun altra parte del mondo. Ambiente, arte e storia e chi più ne ha più ne metta, questa è Venezia. 

Venezia

 

seppia

nero di seppia

seppieTradizionalmente usato nella cucina del Giappone ma anche in Italia e Spagna, il nero di seppia è composto principalmente di melanina (il pigmento che influenza il colore della pelle).

riso al nero di seppia e cozze

Le seppie, ripiene, grigliate o in umido con piselli o carciofi, accompagnate da agrumi o speziate  sono un ingrediente che, se preparato con cura, non ha nulla da invidiare a parenti più pregiati. Il risotto al nero di seppia con le cozze è un primo piatto con uno spiccato sapore di mare in cui l'aroma deciso e ricco del nero di seppia pervade questo piatto prelibato.

IMG_20210415_195731

Seppie al forno con patate alla livornese

Qualche tempo fa a Pisa conobbi Gino, un "personaggione" diremmo a Roma, capello lungo e curato, perennemente abbronzato come un bagnino, vistosamente con qualche dente di meno che non ho mai capito se non avesse fatto rimpiazzare per mancanza di denaro o paura "che n'si governa" nei riguardi dei dentisti.IMG_20210415_200045

Gino era di Livorno e perchè campasse a Pisa, città da sempre nemica acerrima, è un mistero ma non è l'unico mistero che circondasse Gino. Comunque un giorno parlando di seppie che abbondano con l'arrivo della primavera, mi suggeri' la ricetta della "su nonna" che oggi vi propongo.

98

San Giovanni D’Asso. Toscana,Tartufo bianco e Pera Picciola

Le sorprese gradite, in quanto tali, sono un bello sprone a vivere bene la vita, specialmente se sono molteplici in una giornata. E cosi qualche tempo fa mi telefona una cara amica, con cui condividiamo la passione per l'arte, invitandoci a un non meglio precisato giretto col ciuf ciuf da Grosseto a un paesino in provincia di Siena. 46463318_1946441328996133_1163685697672970240_nAvendo nelle mie reminescenze fanciullesche una passione per i treni a vapore con mia moglie abbiamo accettato senza neanche pensarci. E cosi, in una fredda mattina di Novembre ci siamo recati alla stazione di Grosseto dove, dopo un pochimo, è arrivato il gioiello: una locomotiva a vapore Breda del 1918 con tutte le vetture di terza classe, le centoporte, quelle che dentro avevano le panche di legno per i viaggiatori più poveri…Pensate di me ciò che volete : ho avuto un sussulto dall'emozione, era vero ed era li per noi…non ci potevo credere. Insomma, per farla breve ci siamo imbarcati nell'entusiasmo generale il treno è partito sbuffando e facendo immense nuvole di vapore acqueo e residui di carbone con buona pace della mia anima ambientalista messa per il momento a tacere.

IMG_20210402_185232 (2)

Arrosto di vitello con pere picciole

Da sempre nella tavola domenicale o della festa compariva l'arrosto di vitello, una delle più classiche preparazioni di carne che utilizza tagli pregiati come il girello o la noce. In questa occasione ho voluto sperimentare la ricetta dell'amico farmacista gourmet Umberto che al ritorno da una nostra gita a San Giovanni D'Asso(se ne avete voglia potete vedere il report) nel senese aveva portato con sé delle pere picciole tradizionali di quei luoghi e s'era inventato una ricettina.

 

IMG_20210401_164945