Pasta con le melanzane

pasta melanzane

pasta melanzanePasta con le melanzane fritte

Le mele insane, come le chiamarono i primi botanici che videro questi ortaggi, non avrebbero mai potuto ipotizzare che sarebbero state elaborate, sopratutto nel sud del  meraviglioso stivale in cui abitiamo, in piatti stupendi , succulenti, gustosi e chi più ne ha più ne metta. La pasta con le melanzane ha origini siciliane e questa non ha la pretesa di essere la ricetta originale visto che ne esistono moltissime varianti, tutte ottime.

  

Dosi per 4 persone:

- 2 melanzane di media grandezza

- Olio per frittura ( io friggo in olio di oliva ev, in alternativa si può' usare l'olio di arachide)

- 2 cucchiai di olio evoCattura

- Un bel pugno di menta

- Uno spicchio di aglio

- 350g di pasta

- 4 cucchiai di pecorino grattugiato o se preferite va bene anche il parmigiano

- 400 g. di pomodoro

- Sale q.b.

 

 

Lavare e tagliare a cubetti piccoli le melanzane ( vi consiglio di usare  più  melanzane perché oltre al sugo  potete preparare un gustoso contorno).DSC_0083 (2)

A questo punto friggiamo la verdura in olio caldo un po' per volta e la poniamo ben scolata su una carta assorbente, vanno molto bene anche le buste di carta del pane.DSC_0086 (2)

Intanto facciamo imbiondire lo spicchio d'aglio nell'olio e versiamo il pomodoro; avete più' possibilità' potete usare la passata o la polpa con i pezzettoni o pomodori freschi.

Dopo un quarto d'ora circa uniamo le melanzane, la menta,  il sale e lasciamo insaporire per un paio di minuti. A parte cuociamo la pasta al dente e la versiamo nel sugo per poi servire aggiungendo il formaggio.DSC_0088 (2)

Se avete fritto più' melanzane potete  condirle con unpadella goccio di aceto un pizzico di sale e della menta fresca e farne un gustosissimo contorno.

 Buo appetito !!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>