Category Archives: Primi Piatti

IMG_20200514_135450 (2)

Pasta con i pomodorini Pachino infornati

Una cosa che a casa nostra non potrà mai mancare sono i pomodorini Pachino. Ottimi, gustosi e comodissimi per un insalata, da soli con un filo d'olio, per un sughetto veloce, il loro limite è la nostra fantasia. I pomodorini Pachino infornati rappresentano un ottima soluzione che non richiede grandi preparazioni e da luogo a un utilizzo veramente gustoso sia come condimento della pasta, sia su dei crostini o semplicemente come contorno. Non vi stiamo proponendo il piatto dell'anno del megachef stellato ma un piatto semplice, umile che sa di campagne del nostro meridione ma in ogni caso rapidissimo a prepararsi e veramente buono.IMG_20200514_114538

crud

Crudaiola di grano arso

20160702_132558Oggi vi vogliamo proporre una cosetta semplice semplice che nella sua facilità di realizzazione da' luogo a un piatto dagli aromi mediterranei che ci ricorda le giornate di sole e mare…

Abbiamo scelto il grano arso per caratterizzare la preparazione con quel gusto di tostato caratteristico di questa tipologia di grano.

pasta acciughe e pomodoro

Tagliatelle di farro con ragù di alici

 

pasta acciughe e pomodoroTagliatelle di farro con ragù di alici per 2 persone

Ingredienti:

-180 gr.  di tagliatelle di farro (se non avete le tagliatelle al farro potete usare tranquillamente altri tipi di pasta che avete in casa o che preferite)

-200 gr. di alici fresche diliscate e spinate

-Qualche pomodorino

-2 cucchiai di olio evo

-1 spicchio di aglio

-Sale q.b.

-Un pizzico di peperoncino

Mentre la pasta si sta lessando in acqua bollente salata preparare il ragù ponendo a scaldare l’olio in una padella assieme all’aglio. Quando l’aglio avrà rilasciato un po’ del suo profumo aggiungere i pomodorini  il peperoncino e subito dopo le alici  cuocendole  velocemente non più di due minuti.

Scolare la pasta al dente e versarla nella padella  e amalgamare bene tutti i sapori tenendo la padella sul fuoco ancora per qualche secondo.

Buon appetito!


 

Catturads

Tagliatelle all’Arnaldo

tagliatelle ArnaldoQuando a casa mia ci riuniamo, spesso i figli mi chiedono una mia specialità: le tagliatelle all'Arnaldo. Non sono molto dietetiche e quindi mia moglie non è molto d'accordo, ma "semel in anno licet insanire", insomma una volta tanto….

pasta all'uovo1

pasta fatta in casa: pasta all’uovo

pasta all'uovo

Nelle tradizioni della nostra cucina , la pasta all’uovo è certamente un punto di riferimento nella preparazione dei piatti più tipici e gustosi.

 Questo tipo di pasta viene realizzata tipicamente con farine di grano tenero e uova ed è certamente una prelibata eredità  dei nostri progenitori che con sapienza miscelavano e elaboravano gli ingredienti per ottenere questa preparato fondamento della dieta mediterranea.

 Innumerevoli nella tradizione regionale italiana  trovare  varianti e ricette per la preparazione della pasta all’uovo.

 

pasta2

pasta fatta in casa: la pasta acqua e farina

In questi giorni di vita casalinga forzata, vi proponiamo articoli che vi facciano venire la voglia di passare un pò di tempo in cucina in famiglia. Cominciamo dalla forma più semplice della pasta fatta in casa:la pasta acqua e farina.

pasta fatta in casa

Immagine11La pasta fatta in casa, nella sua forma più semplice è fatta di farina , un pizzico di sale e acqua. La farina è normalmente quella di grano duro , ma non solo. Esistono paste di Orzo , cosi come di Canapa, di Kamut o di Mais, e altre ancora, ma avremo modo di parlarne.

 

 

Immagine12

la pasta acqua e farina  è, comunque, una pasta meno “ricca”rispetto alla pasta all’ uovo, ma squisita quando accompagnata da un sugo saporito che ne faccia risaltare le sue caratteristiche di semplicità e rusticità .  

 

 

 

pasta fatta in casa1

Dallo stesso impasto, in zone diverse,  sono stati realizzati molteplici formati. A seconda della regione di provenienza  abbiamo quindi vari tipi di pasta, a esempio i Pici (Umbria ,  Toscana), le Sagne (Lazio, Abruzzo, Puglia ), gli Scialatielli (Campania), i Bigoli (Veneto), gli Zaccagnotti (Marche) e moltissimi altri tipi di pasta…..

IMG_20200112_140032 (2)

Pasta con lo scorfano e i gamberetti rossi di Gallipoli

Dal nostro corrispondente da Otranto ecco una ricettina di quelle che ti fanno sentire il mare in ogni singolo boccone, di quelle che ti fanno venire l'acquolina in bocca solo a parlarne…Insomma, un ottima pasta con il pesce fatta secondo tutti i sacri crismi. Se non trovate  proprio i gamberetti di Gallipoli penso che anche gamberetti d'altra provenienza potranno andare bene…

scorfano (2)

Pasta con lo scorfano e gamberetti rossi di Gallipoli

d

Emilia Romagna,Modena:La panada, zuppa di pane

Cominciamo con dire chi erano il reśdōr e la reśdōra: al reśdōr (lett. reggitore in italiano) 'l è per tradisiòun, al chêpfamìja, 'l urganiśadōr di lavōr edla cort o 'd n'aśiènda e Só mujéra, la reśdōra, la gh'cmandèva invéci a cagli ètri dòni 'd cà p'r al facèndi da mandèr avànti, mèinter che lē la srèv andèda al merchê a vènd'r i ōṿ e 'l verdùri, e l'avrèv pinsê a 'l stofi da cunprèr per fèr sù un quèlc vistî ch'a sarèv servî ai famiglièr edla cà….non è una lingua straniera, è il carpigiano(carpśàn) un dialetto del modenese. aDunque il reśdōr era il fattore, colui che organizzava i lavori del cortile e in azienda in genere, mentre la reśdōra era la moglie e si interessava di mandare avanti la fattoria e la famiglia. Ma non era cosa facile sbarcare il lunario in quei periodi e quindi ci si attrezzava come si poteva, anche riutilizzando ciò che oggi per i più sarebbe uno scarto.

La panada è una zuppa tradizionale della cucina emiliana a base di pane vecchio e brodo, ideale per le fredde giornate invernali. È un piatto della cucina povera ma energetico, utilizzato da sempre come ottimo ricostituente, tanto che veniva preparato per , anziani, malati, partorienti e bambini.

a

Quadrelli al ragout di polpo

Il ragout di polpo è tradizionalmente diffuso nelle cittadine marinare in varie interpretazioni, sia per l'abbondanza del prodotto, sia perchè è veramente gustoso. Quando cucinato a dovere i pezzettoni di polpo si sciolgono in bocca liberando i sentori del mare e degli aromi che ci aggiungeremo sempre con parsimonia per non coprire il sapore principale. Inoltre il ragout di Polpo ha una certa"collosità" che lo fa aderire meglio alla pasta20190929_135023.

Abbiamo il piacere di ospitare il contributo gastronomico di Sir George HardRich from Goodwind che ci ha dato, tra il serio e il faceto ma anche parecchia fantasia, la sua ricetta del ragout di polpo realizzata in occasione di un incontro tra amici a Otranto. 

11

Parliamo della storia della pasta alla carbonara

L'amico Stefano Ginobbi ha voluto dare un suo interessante contributo a seguito di una piccola disputa tra amici sulla carbonara e sono lieto di proporlo.11

 

Parliamo della storia della pasta alla carbonara. Consultando l'Artusi non se ne trova traccia, il che significa che è un piatto nato nel 1900. Controlliamo allora "Il talismano della felicità" di Ada Boni, la cui stampa risale al 1927/1933 e scopriamo che tra le 3.000 ricette la Carbonare brilla per la sua assenza. A Napoli esiste un antico piatto chiamato "Cas'e ova" (formaggio e uova) che era fatto con lo strutto, formaggio grattugiato (tipicamente pecorino), uova, prezzemolo, aglio e pepe, salsa con cui si condivano i Tubettoni.